Seminario Ordine Ingegneri Palermo 1 febbraio 2018


Ordine Ingegneri di Palermo , in collaborazione con Reverberi Enetec e Disano Illuminazione, vi invitano al seminario tecnico “Illuminazione a LED nella Smart City e il ruolo dell’accumulo nella Smart Grid” che si terrà Giovedì 01 Febbraio 2018 presso Aula Magna PANORMEDIL CPT In Via Borremans Gugliemo 17 - 90145 Palermo.

 

Obiettivo del seminario è fornire ai partecipanti gli elementi per valutare la convenienza, i risparmi energetici e i vantaggi operativi derivanti dall’adozione dell’illuminazione a LED e dai sistemi di accumulo per fonti rinnovabili in ambito residenziale, alla luce delle nuove normative.

Completa il seminario una disamina delle sfide che i nuovi concetti di Smart Lighting e Smart City pongono alle amministrazioni pubbliche: fornire nuovi servizi ai cittadini, ma nello stesso tempo garantire la giusta illuminazione in ogni momento ai conducenti ed agli utenti dell’ambiente urbano.

 

MEETING AGENDA

 

Ore 14.30 – Registrazione

Ore 14.45 – Saluto di benvenuto e inizio lavori

Dalle ore 15.00 alle 16.10 – Dalla Smart City alla Smart Grid | Quali le opportunità nate dal decreto dell’AEEG sull’accumulo. Le proposte tecniche per l’accumulo nel residenziale.

ing. Erica Bianconi – Docente e consulente impianti fotovoltaici

Dalle ore 16.10 alle 17.15 – Il ruolo dello Smart Lighting nella Smart City | Teoria ed applicazioni pratiche.

ing. Paolo Di Lecce – Consiglio Direttivo AIDI

Dalle ore 17.15 alle 17.30 – Coffee break

Dalle ore 17.30 alle 18.45 – Caratteristiche degli apparecchi illuminanti e delle fonti luminose a LED: come distinguere un apparecchio a LED di qualità Ing. Andrea Lupo – Disano Illuminazione

Ore 18.45 – Dibattito e chiusura lavori

 

Agli Ingegneri partecipanti verranno riconosciuti 3 crediti formativi solo a seguito della verifica della presenza effettiva a tutto il seminario. Responsabile scientifico del seminario: Ing. Duilio Castiglia 


Scarica il programma


Termini e condizioni di utilizzo -  Privacy Policy -  Credits